Presentato il programma del Festival MoMe – Momenti di Memoria

Simeri Crichi, Martedì 06 Marzo 2018 - 19:01 di Redazione

Memoria e futuro. Tradizione e contemporaneità. Identità e sviluppo. Tutto questo è Mome, il festival  "Momenti di Memoria” che dal 6 al 22 marzo coinvolgerà i comuni di Simeri Crichi e Soveria Simeri con un ricco calendario: tanti gli appuntamenti di letteratura, musica, teatro, cinema, visual art, street art, cantieri artistici di formazione, trekking urbano e naturalistico con l’intento di valorizzare e comunicare l’identità storico culturale di quest’area. Il programma è stato illustrato stamattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la sala consiliare del Comune di Simeri Crichi, alla presenza del vicesindaco Eugenio Grande,  il primo cittadino di Soveria Simeri, Amedeo Mormile; dl’assessore comunale alla Cultura di Simeri Crichi, Caterina Zangari; l’assessore comunale alle Attività produttive di Simeri Crichi, Mariella Arcuri; il consigliere comunale di Simeri Crichi, Domenico Garcea;   Emanuela Bianchi e Giorgia Boccuzzi, direttrici artistiche e organizzative del Festival. Il “MoMe Festival – Momenti di Memoria”, progetto presentato a valere sull’avviso pubblico per la selezione e il finanziamento di interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e ambientali per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria (Annualità 2017 – Tipologia D), è realizzato con il Patrocinio di Unione Europea, Regione Calabria, Comune di Simeri Crichi e Soveria Simeri. La conferenza stampa, moderata dalla giornalista Alessia Burdino (Agenzia di Comunicazione Mediatica) e Filippo Coppoletta (Gazzetta dei ragazzi), è iniziativa con gli interventi del vicesindaco e del sindaco, entrambi entusiasti dell'iniziativa pensata per rilanciare l'identità di un territorio ricco di storia e tradizione. Presenti, tra gli altri, anche i rappresentanti delle associazioni Asperitas e Avis, il cui ruolo e coinvolgimento sarà importante per la riuscita della kermesse. A sottolineare l’importante ruolo delle associazioni è stato il consigliere con delega al ramo, Domenico Garcea. Mentre è toccato all'assessore alla Cultura, Caterina Zangari le ragioni che hanno spinto le due amministrazioni comunali a spostare il progetto la cui durata è prevista dal 6 al 22 marzo. Sulle possibili ricadute economiche dell'iniziative sul territorio si è soffermato l'assessore alle Attività Produttive Mariella Arcuri. Ad entrare nel merito del programma sono, invece, state  Emanuela Bianchi e Giorgia Boccuzzi, direttrici artistiche e organizzative del Festival. I lavori sono stati segnati da due importanti momenti: la presentazione dell’opera "1944" donata al Comune di Simeri dall’artista Federico Losito  e  l’inaugurazione del murales di G Loois al polifunzionale di Simeri Crichi, in collaborazione con l’Associazione “Altrove”. Tanti i ringraziamenti fatti: ai parroci, don Alessandro Nicastro, don Giuseppe Biamonte e don Francesco Cristofaro, agli artisti, alle associazioni e a Memo Magazine.  Per tutte le info è possibile visitare il sito www.momefestival.it e i social @mome @momefestival. Programma MoMe Festival – Momenti di Memoria, Simeri Crichi-Soveria Simeri, 6 – 22 marzo Martedì 13, mercoledì 14 e giovedì 15 marzo ·         dalle ore 15 alle 19 al Policentro di Simeri Crichi Cantiere di scrittura creativa “Dall’oralità alla scrittura”, a cura di Saverio Tavano. Domenica 18 marzo ·         ore 10.30: Soveria Simeri trekking sensoriale naturalistico/gastronomico a cura di Route 106 (info e iscrizioni: info@route106.it); ·         ore 17.00: Soveria Simeri – Villa Comunale Cecilia Faragò, dibattito aperto “Storie di donne coraggiose” con Emanuela Costanzo, Anna Macrì, Francesco Santopopolo, Elisabetta Grande, Eugenio Attanasio e don Giuseppe Biamonte; ·         ore 18.30: Soveria Simeri – Villa Comunale Cecilia Faragò, aperitivo con prodotti a chilometro zero; ·         ore 19.30: Soveria Simeri – Villa Comunale Cecilia Faragò, spettacolo “Lamagara” di e con Emanuela Bianchi ·         ore 18.00 – 21.00 (repliche ogni 50’): Soveria Simeri – Sala Consiliare proiezione film “L’Ultima Fattucchiera” regia e sceneggiatura di Eugenio Attanasio e Davide Cosco.   Martedì 20, mercoledì 21 e giovedì 22 marzo ·         dalle ore 15 alle 19, Soveria Simeri – Istituto scolastico B. Citriniti, Cantiere di Canto e Teatro, dinamiche vocali integrate a cura di Anna Maria Civico ·         Simeri – Ex Edificio scolastico, cantiere di fotografia “La Memoria dei Luoghi” a cura di Cromatica Giovedì 22 marzo: ore 15:00, Simeri – Castello, trekking archeo-culturale “Simeri, la Splendente”, a cura di A.P.S. Asperitas (info e iscrizioni:associazioneasperitas@gmail.com) ore 18.30, Simeri – Chiesa di Santa Maria Assunta. Inaugurazione mostra di arte sacra e incontro “Momenti di Vita: dal Buio alla Luce”, con don Francesco Cristoforo ore 18.30 – 23.30, Simeri – Collegiata, Performance Visual Art, a cura di Ehab Halabi Abo Kher; ore 19.30: Simeri - Collegiata, aperitivo con prodotti a chilometro zero ore 21.00, Concerto Carmine Torchia Solo Tour.      

Galleria fotografica

2 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code